BANDO AMBIENTE 2015

BANDO AMBIENTE 2015

La Fondazione CON IL SUD invita le organizzazioni di terzo settore e del volontariato di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia a presentare progetti esemplari per la prevenzione e riduzione dei rischi ambientali all’interno delle aree naturali protette del Sud

Data di presentazione della domanda Entro il 14 aprile 2015 per i parchi nazionali e regionali .Entro il 17 aprile per tutte le altre aree protette.
Entità del contributo
Agevolazioni
4,5 milioni di euroCo-finanziamento pari a 80%Il restante 20% a carico del soggetto proponente e i partnerAmmontare massimo richiedibile e pari a 300.000 €, che rappresenti
una percentuale non superiore all’80% del costo totale previsto per la realizzazione del progetto
Soggetti beneficiari Tutte le organizzazioni senza scopo di lucro, aventi una delle seguenti forme:

  1. a) associazione (riconosciuta o non riconosciuta);
  2. b) cooperativa sociale o loro consorzi;
  3. c) ente ecclesiastico;
  4. d) fondazione;
  5. e) impresa sociale
Requisiti Il Soggetto Proponente deve possedere i seguenti requisiti:

  • Svolgere attività coerenti con la missione della Fondazione;
  • Essere stato costituito prima del 2 gennaio 2013;
  • Avere la sede legale e/o operativa, precedente alla data di pubblicazione del Bando, nella/e provincia/e della/e aree naturali protette in cui si propone l’intervento;
  • Aver presentato una sola Proposta di Progetto;
  • Non avere progetti/programmi in corso finanziati dalla Fondazione, in qualità di Soggetto Responsabile/Proponente
  • Ogni Partnership deve prevedere al suo interno la partecipazione dello/gli Organismi di Gestione dell’area protetta oggetto di intervento.

Gli altri Soggetti della Partnership potranno appartenere anche al monde delle istituzioni, dell’università, della ricerca e al mondo economico.

Settori di intervento Potranno essere selezionati e finanziati progetti che prevedanoprincipalmente attività quali, a titolo puramente indicativo e nonesaustivo: protezione partecipata delle aree; avvio di presidi territorialisvolti dalle comunità locali; educazione dei cittadini alla cura e manutenzione del territorio e alla gestione di situazioni di emergenza ambientale; sviluppo di sistemi di controllo e monitoraggio di tutti i fenomeni che possono destabilizzare le condizioni di equilibrio territoriale; collaborazioni pubblico-privato per un uso appropriato del territorio; recupero di razze locali e di coltivazioni a rischio; opere di conservazione delle specie animali o vegetali. Il progetto potrà altresì prevedere interventi volti alla valorizzazione e alla fruibilità dell’area oggetto di intervento.
Presentazione della domanda Esclusivamente on-line mediante la piattaforma Igrant della fondazionehttp://www.fondazioneconilsud.it/news/leggi/2015-02-02/bando-ambiente-2015/

You might also like

COMUNI IN PISTA: finanziamenti per le piste ciclabili

Avviso pubblico dedicato agli enti locali per contributi destinati all’abbattimento totale degli interessi sui mutui per finanziamento di progetti relativi a piste ciclabili.Scadenza: 2 luglio 2018 (procedura a sportello) Ambito territoriale:

BANDO PER PROGETTI DI RIQUALIFICAZIONE AREE URBANE DEGRADATE

Bando per presentazione di proposte per la predisposizione del piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate. Scadenza: 30 novembre 2015. Ambito territoriale: Nazionale

SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE IMPRESE ARTIGIANE

Promotore Regione Campania Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico Settore di intervento L’intervento prevede la concessione di aiuti nella forma di contributo in conto capitale (a fondo perduto) a

11.165 Commenti


    Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 15884288 bytes) in /web/htdocs/bandieuropei.piernicolapedicini.it/home/wp-includes/comment-template.php on line 2045