AUTOIMPRENDITORIALITA’ GIOVANI E DONNE

Incentivo per donne e giovani che vogliono avviare una micro o piccola impresa.
Partenza: 13 gennaio 2016.
Ambito territoriale: Nazionale

Programma Imprese a tasso zero
Obiettivo
Gli incentivi sostengono la creazione di micro e piccole imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne attraverso un finanziamento agevolato senza interessi. 
Beneficiari
Possono accedere all’incentivo :
– le imprese di micro e piccola dimensione, già costituite in forma societaria (incluse le società cooperative), da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda di agevolazione, o persone fisiche che costituiscano la società entro 45 giorni dall’ammissione alle agevolazioni;
– la cui compagine societaria è composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni o da donne.
Entità del contributo
Verranno finanziati progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro in tutta Italia. Le agevolazioni consistono in un finanziamento agevolato senza interessi della durata massima di 8 anni, che può coprire fino al 75% delle spese totali. Le imprese devono garantire la restante copertura finanziaria e realizzare gli investimenti entro 24 mesi dalla firma del contratto di finanziamento.
Settori
Produzione di beni nei settori dell’industria,dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli;
Fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
Commercio di beni e servizi;
Turismo;
Attività della filiera turistico-culturale, finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché al miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza;
Servizi per l’innovazione sociale.
Tipologia di spese finanziabili
Sono ammissibili le spese per:
– Suolo aziendale;
– Fabbricati e opere murarie, comprese le Ristrutturazioni;
– Macchinari, Impianti e attrezzature;
– Programmi e servizi informatici;
– Brevetti, Licenze e Marchi;
– Formazione specialistica dei soci e dei dipendenti;
– Consulenze, studi di fattibilità economico-finanziari, progettazione e direzione lavori, impatto ambientale.
Data e modalità di presentazione della domanda
La domanda può essere inviata dal 13 gennaio 2016 alle ore 12.00 esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia. Tutti la documentazione è disponibile on-line cliccando qui. Sono disponibili in totale 50 milioni di euro. Non sono previste graduatorie, né click-day, le domande vengono esaminate in base all’ordine cronologico di presentazione.

Scarica qui la scheda dettagliata
Nuove Imprese a tasso zero

You might also like

BANDO LIFE 2018

Programma europeo dedicato all’ambiente e azioni per il clima, LIFE 2014-2020, aperti i bandi 2018. Scadenza: diverse, tra giugno e settembre 2018.Ambito territoriale: Europa

AGEVOLAZIONI AGRICOLTURA 2015

Le agevolazioni nel settore agricolo per il periodo 2014-16 al fine di favorire la competitività del settore agricolo e del made in Italy attraverso investimenti per introdurre o aumentare le

PROGETTI FINALIZZATI ALL’INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO LO SPORT

Progetti di inclusione sociale attraverso lo sport. Scadenza: 31 ottobre 2017  Ambito territoriale: Nazionale