AZIONI URBANE INNOVATIVE

Azioni innovative nel campo dello sviluppo urbano sostenibile.
Scadenza: 31 Marzo 2016.
Ambito territoriale: Europeo

Programma

Urban Innovative Actions (UIA)

Obiettivo
La Commissione europea ha lanciato l’iniziativa Urban Innovative Actions (UIA), volta a individuare ed a testare nuove soluzioni che affrontino i problemi relativi allo sviluppo urbano sostenibile e che siano rilevanti a livello europeo.
Beneficiari
Possono richiedere finanziamenti:
– qualsiasi autorità urbana di un’unità amministrativa locale definita, in base al grado di urbanizzazione, come city, town o suburb e comprendente almeno 50 000 abitanti;
– qualsiasi associazione (gruppi transfrontalieri, associazioni o gruppi di diverse regioni e/o Stati membri) o gruppo di autorità urbane di unità amministrative locali definite, in base al grado di urbanizzazione, come cities, towns o suburbs e con popolazione totale minima di 50.000 abitanti.
Un’Autorità urbana o un’associazione/gruppo possono presentare una sola proposta di progetto.
Entità del contributo
Il budget stanziato è di 80 milioni di euro
Ciascun progetto potrà ricevere un cofinanziamento fino a 5 milioni di euro pari fino all’80% dei costi ammissibili.
Il resto del budget (almeno il 20%) può essere coperto sia con risorse proprie o provenienti da altre fonti pubbliche. Non è previsto un budget minimo ma i progetti di dimensioni ridotte avranno minori possibilità di essere selezionati.
Le definizioni di unità amministrative locali e grado di urbanizzazione cliccando qui.
La realizzazione del progetto deve durare al massimo 3 anni.
Settori
 Si possono presentare proposte di progetti che affrontino le seguenti problematiche:
– povertà urbana (con particolare attenzione peri quartieri più disagiati);
– integrazione di migranti e rifugiati;
– transizione energetica;
– occupazione e competenze nell’economia locale.
Data di scadenza
La data di scadenza per la presentazione della domanda è il 31/03/2016, ore 14h00.
Modalità di presentazione della domanda
Il processo di registrazione è 100% privo di supporti cartacei, dovendosi utilizzare la piattaforma elettronica di registrazione EEP (Electronic Exchange Platform) dell’UIA. La domanda comprende un Modulo di domanda e una Scheda di conferma firmata e scannerizzata. Qui sarà disponibile un link alla piattaforma EEP per la creazione e presentazione dei suddetti documenti a partire da un mese prima della scadenza del bando. Si potrà presentare domanda in tutte le lingue UE, ma è consigliabile farlo in inglese.

Scarica qui la scheda dettagliata
Bando Urban
Modulo di Domanda

You might also like

FOCUS SUI FONDI EUROPEI

Si è concluso con un bilancio di partecipazione molto positivo l’evento sui Fondi Europei tenutosi a Foglianise il 13 febbraio 2016 FOCUS SUI FONDI EUROPEI Il punto sulla programmazione 2007/2013

FESR BASILICATA 2014-2020: AGEVOLAZIONI PER IMPRESE E PROFESSIONISTI

Agevolazioni per l’avvio di impresa, per programmi di sviluppo d’impresa attive da massimo cinque anni e per liberi professionisti. Apertura: 15 dicembre 2016. Ambito territoriale: Regione Basilicata

PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI EUROPEI

Bando europeo per la promozione dei prodotti agricoli europei per progetti pluriennali che rafforzino la competitività del settore agricolo europeo, la consapevolezza dei consumatori e il riconoscimento dei regimi di