BANDO POWER2INNOVATE

Bando di selezione di progetti d’impresa.

Scadenza: 31 ottobre 2015

Ambito territoriale: Regioni del Sud

Promotore CogiPower
Settore di intervento
Sviluppo di attività d’impresa con il focus sull’innovazione nei campi dell’energia, agro-alimentare e ICT che:

  • abbiano un potenziale forte impatto sociale ed economico;
  • contribuiscano allo sviluppo e al benessere civile ed economico delle regioni del Sud Italia.

CogiPower si pone come obiettivo secondario del progetto la diffusione, nelle Regioni coinvolte, della cultura dell’imprenditorialità e di una proficua cooperazione tra gli stakeholder istituzionali che possano contribuire a rafforzarla.

Soggetti beneficiari Possono partecipare alla call:

  • imprese costituite dopo il 1 gennaio 2012 con sede legale e/o operativa nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia;
  • team informali, non costituiti in società, purché in caso di vittoria, ci sia un dichiarato impegno a costituire un soggetto societario giuridicamente riconosciuto e iscritto negli appositi albi;

Imprese i cui soci o componenti del team informale abbiano le seguenti caratteristiche:

  • o prevalenza di giovani tra i 18 e i 35 anni (non compiuti entro la data di chiusura del bando);
  • o prevalenza di persone residenti o domiciliate nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia;
  • buona conoscenza della lingua inglese o di un’altra lingua europea oltre l’italiano.
Entità del contributo Verranno premiati 3 progetti (uno per tema) ai quali verrà assegnato:

  • un sostegno economico allo sviluppo imprenditoriale del valore di 10.000 euro ciascuno;
  • la partecipazione al programma 2016 “Leader del Futuro”, servizio di The European House-Ambrosetti dedicato ai giovani sotto i 35 anni, che offre un percorso continuativo di sviluppo della leadership costituito da incontri con importanti protagonisti del nostro tempo, riunioni esclusive di altissimo livello – compreso l’annuale Forum di settembre – e sessioni formative;
  • delle finestre di visibilità all’interno degli eventi legati ai temi dell’innovazione e dell’imprenditorialità ;
  • la possibilità di ricevere mentoring e supporto da parte dei manager di CogiPower nello sviluppo dei propri progetti
Tipologie di spese finanziabili Il bando è finalizzato a sostenere progetti innovativi destinati alla creazione di un’attività imprenditoriale a scopo di lucro che possano contribuire al benessere individuale e collettivo degli utilizzatori ed allo sviluppo economico, di occupazione e di competenze dei territori dove essi si insidiano. I progetti d’impresa presentati al bando devono attenersi ai seguenti settori:

  • energia (a titolo di esempio, progetti finalizzati a nuovi prodotti e servizi nel campo delle fonti di energia rinnovabili, accumulo di energia, gestione delle griglie e dei sistemi di monitoraggio, etc.);
  • ICT (a titolo di esempio, progetti finalizzati a nuovi algoritmi di intelligenza artificiale, a nuovi strumenti rivolti alle imprese, ad usi di realtà aumentata, etc.);
  • agro-alimentare (a titolo di esempio, progetti che prevedano azioni e attività nel campo della gestione e distribuzione delle acque, nel campo della robotica, nelle attrezzature, nel packaging alimentare e della riduzione degli sprechi).
Data di presentazione della domanda La compilazione della domanda telematica sarà possibile fino alle ore 20.00 del 31 ottobre 2015.
Modalitá di presentazione della domanda I progetti potranno essere presentati compilando l’apposito modulo di iscrizione direttamente on-line. La procedura da seguire è la seguente:

  • collegarsi al sito www.power2innovate.it;
  • scegliere l’opzione “Presenta il tuo Progetto”;
  • compilare il Kit di Candidatura in tutte le sue parti;
  • scegliere l’opzione “Invia la candidatura”

 Scarica qui la scheda dettagliata

Bando_Power2Innovate

You might also like

AUTOIMPRENDITORIALITA’ GIOVANI E DONNE

Incentivo per donne e giovani che vogliono avviare una micro o piccola impresa. Partenza: 13 gennaio 2016. Ambito territoriale: Nazionale

BANDO PER INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI ATTIVITÀ AGRITURISTICHE

Sostegno ad enti pubblici relativo ad investimenti strutturali per agevolare le aziende agricole che si aprono ad attività e servizi agrituristici. Scadenza: 31 marzo 2016 – 31 luglio 2016.  Ambito territoriale:

FEASR 2014-2020: SVILUPPO LOCALE PARTECIPATIVO

Definire strategie di Sviluppo Locale attuate dal territorio e formazione di GAL (Mis. 19.1). Scadenza: 8 settembre 2016 Ambito territoriale: Regione Basilicata con alcune eccezioni.