COMPETITIVITÁ DELLE PMI CAMPANE

Interventi per la competitività e l’occupazione delle MPMI volta a favorire la crescita competitiva e l’ammodernamento delle aziende campane.
Scadenza: 31 dicembre 2015
Ambito territoriale: Regione Campania

Promotore SVILUPPO CAMPANIA
Settore di intervento
Intervento per la competitività e l’occupazione delle MPMI volto a favorire:
a) la crescita competitiva delle PMI operanti nei settori industriale, commerciale, turistico e della valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e naturalistico;
b) la realizzazione di nuovi investimenti, ampliamento, ammodernamento e ristrutturazione delle strutture turistico-alberghiere, comprese le strutture di servizi funzionali allo svolgimento dell’attività e alla valorizzazione e fruizione del patrimonio storico, artistico e culturale, nonché gli interventi volti al superamento delle barriere architettoniche, al rinnovo ed aggiornamento tecnologico, al miglioramento dell’impatto ambientale
Soggetti beneficiari I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, comprese le società consortili:

  • aventi almeno una sede operativa in Campania. Il requisito deve essere posseduto dall’impresa al momento della stipula del contratto di finanziamento;
  • esercitanti un’attività economica, relativa ai settori della classificazione ATECO 2007 di cui all’Allegato [A].
Entità del contributo Le spese ammissibili dovranno essere comprese per tra:

  • Un minimo di € 200.000,00 ed un massimo di € 2.500.000,00 per la Sezione “Industria e servizi”;
  • Un minimo di € 100.000,00 ed un massimo di € 1.500.000,00 per la Sezione “Turismo e Commercio”;
  • Un minimo di € 50.000,00 ed un massimo di € 500.000,00 per la Sezione “Altri operatori”

Il bando finanzia l’80% del programma d’investimento a tasso zero. Il restante 20% dovrà essere coperto con mezzi propri del proponente. Il rimborso è previsto in 40 rate trimestrali posticipate costanti, ad un tasso dello 0%. Sono concessi 12 mesi di preammortamento.

Tipologie di spese finanziabili Immobilizzazioni materiali: creazione di un nuovo stabilimento, all’ampliamento di uno stabilimento esistente o all’avvio di un’attività connessa con una modifica sostanziale dei prodotti o dei processi produttivi di uno stabilimento esistente;
Immobilizzazioni immateriali: trasferimenti di tecnologia mediante l’acquisto di diritti di brevetto, di licenze, di know-how o di conoscenze tecniche non brevettate.Gli investimenti ammissibili sono i seguenti:

  • Ampliamento, diversificazione, riconversione, riorganizzazione delle unità produttive esistenti
  • Creazione di nuove unità produttive di beni e servizi e centrali di potenziamento logistico;
  • Investimenti finalizzati alla realizzazione di integrazioni a monte o a valle dei processi produttivi e di erogazione dei servizi;
  • Miglioramento delle performance energetiche ed ambientali, innovazione tecnologica di processo e/o di prodotto, potenziamento delle reti commerciali e distributive in Italia;
  • Miglioramento dell’immagine e strategie di marketing, creazione, valorizzazione e tutela di proprietà intellettuali;
  • Nuovi investimenti, ampliamento, ammodernamento e ristrutturazione delle strutture turistico – alberghiere;
  • Introduzione di impianti e soluzioni architettoniche finalizzate ad accrescere la sicurezza, l’accessibilità e il comfort delle strutture;
  • I costi di personale relativi ai posti di lavoro direttamente creati dal progetto di investimento
Data di presentazione della domanda E’ una misura con procedimento a sportello, quindi le domande possono essere presentate fino ad esaurimento risorse, a partire dal 25 novembre 2015 entro il 31 dicembre 2015.

Modalitá di presentazione della domanda

I soggetti proponenti presentano la domanda in formato elettronico, accedendo alla piattaforma informatica che Sviluppo Campania, sui siti internet www.sviluppocampania.it e www.porfesr.regione.campania.it mediante il modulo di domanda predisposto sui suddetti siti
La documentazione cartacea, corredata da tutti i documenti dovrà essere inviata entro i successivi 7 (sette) giorni lavorativi

Scarica qui le schede dettagliate

 

You might also like

CONTRIBUTI PER LIBERI PROFESSIONISTI

Contributi finalizzati al finanziamento di programmi di investimento presentati da liberi professionisti operanti in Regione Campania. Scadenza: 23 marzo 2017  Ambito territoriale: Regione Campania

BANDO POWER2INNOVATE

Bando di selezione di progetti d’impresa. Scadenza: 31 ottobre 2015 Ambito territoriale: Regioni del Sud

PROGETTI FINALIZZATI ALL’INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO LO SPORT

Progetti di inclusione sociale attraverso lo sport. Scadenza: 31 ottobre 2017  Ambito territoriale: Nazionale