ENERGIE RINNOVABILI PER GLI ENTI PUBBLICI

Contributi a fondo perduto per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico e/o di produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio di edifici di amministrazioni comunali delle regioni convergenza

Scadenza: 12 settembre 2015

Ambito territoriale: Campania, Calabria, Puglia  e Sicilia

Programma POI ENERGIA
Settore di intervento
Interventi a sostegno della produzione di energia da fonti rinnovabili nell’ambito dell’efficientamento energetico degli edifici ed utenze energetiche pubbliche o ad uso pubblico.
“Interventi di efficientamento energetico nell’ambito di azioni integrate di sviluppo urbano sostenibile”
Soggetti beneficiari Possono presentare istanza di concessione di contributo a valere sul POI tutte le Amministrazioni comunali delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), che intendano realizzare interventi su edifici di proprietà dell’Amministrazione comunale o di proprietà del Demanio dello Stato o di altra Amministrazione pubblica .
Entità del contributo La dotazione del Fondo ammonta a € 80.000.000,00
Il finanziamento è concesso nella forma del contributo a fondo perduto per la realizzazione di interventi attraverso l’acquisto e l’approvvigionamento, fino al 100% dei costi ammissibili.Contributo concesso in relazione a ciascun intervento oggetto della singola istanza deve essere almeno pari ad euro 40.000,00, IVA esclusa, fermo restando che il contributo complessivamente concesso in favore di ciascuna Amministrazione comunale, in relazione ad uno o più interventi, deve essere inferiore ad Euro 207.000,00, IVA esclusa.Il contributo previsto dal presente Avviso non è cumulabile con altre agevolazioni pubbliche di qualsivoglia natura finanziate con risorse nazionali e/o comunitarie
Tipologie di spese finanziabili

–  Impianto fotovoltaico connesso in rete
–   impianto solare termico ACS per uffici e per scuole con annessa attività sportiva
–   Impianto a pompa di calore per la climatizzazione
–   Interventi di relamping

Data di presentazione della domanda Il presente Avviso è del tipo “a sportello” e pertanto i contributi saranno assegnati fino ad esaurimento delle risorse disponibili e, comunque, non oltre il 12 settembre 2015.

Modalitá di presentazione della domanda

La procedura preordinata alla presentazione dell’istanza di concessione di contributo prevede l’abilitazione al MePA (secondo le modalità indicate sul portale www.acquistinretepa.it esclusivamente attraverso una Richiesta di Offerta (RDO).
Tutta la documentazione è disponibile su: http://www.poienergia.gov.it/index.php/10-a-che-punto-siamo/836-avviso-comuni-per-la-sostenibilita-e-l-efficienza-energetica-cse-2015-50-milioni-di-euro-per-l-efficientamento-e-la-produzione-di-energia-da-fer-sugli-edifici-pubblici

 

You might also like

LIFE 2014-2020

Programma Europeo che finanzia progetti per l’Ambiente, tra le prioritá azioni per la tutela di natura e biodiversitá, per il Clima e sostegno all’Economia Circolare. Scadenze: settembre/ottobre 2015

RESTO AL SUD

Incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani (18-35 anni) nelle regioni del Mezzogiorno.  Bando a sportello: Aperto Ambito territoriale: Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna

MIBACT E SIAE: QUATTRO BANDI PER LA CREATIVITA’

Sono 4 i bandi aperti nell’ambito del programma promosso dal Mibac e gestito da SIAE che destina il 10% dei compensi per “copia privata” a supporto della creatività e della