FEASR 2014-2020: SVILUPPO LOCALE PARTECIPATIVO

FEASR 2014-2020: SVILUPPO LOCALE PARTECIPATIVO

Definire strategie di Sviluppo Locale attuate dal territorio e formazione di GAL (Mis. 19.1).
Scadenza: 8 settembre 2016
Ambito territoriale: Regione Basilicata con alcune eccezioni.

Programma PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE – BASILICATA 2014 – 2020
Obiettivo
La misura offre supporto preparatorio per definire Strategie di Sviluppo Locale (SSL), formare Gruppi di Azione Locale (GAL) ed elaborare Piani d’Azione. Il progetto prevede tre fasi: 
a) presentazione delle SSL,
b) costituzione dei GAL,
c) presentazione dei Piani di Azione che dettagliano operativamente le SSL.
Beneficiari
Possono partecipare al bando Soggetti Proponenti sotto forma di partenariati pubblico-privati costituiti da un numero minimo di sei partner, di cui almeno la metà in rappresentanza di interessi privati, attraverso un Soggetto Capofila che assumerà il ruolo di interlocutore e beneficiario unico di tutte e tre le fasi del progetto.
La misura può essere attivata in tutta la Regione ad eccezione dei comuni di Potenza, Matera, Scanzano Ionico e Policoro, e della parte costiera dei comuni di Nova Siri, Pisticci e Bernalda.
Ambiti Tematici Gli ambiti tematici in cui attivare le strategie di sviluppo locale sono:
• Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, artigianali e manifatturieri, produzioni ittiche);
• Sviluppo della filiera dell’energia rinnovabile (produzione e risparmio energia);
• Turismo sostenibile;
• Cura e tutela del paesaggio, dell’uso del suolo e della biodiversità (animale e vegetale);
• Valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali;
• Valorizzazione di beni culturali e patrimonio artistico legato al territorio;
• Accesso ai servizi pubblici essenziali;
• Inclusione sociale di specifici gruppi svantaggiati e/o marginali;
• Legalità e promozione sociale nelle aree ad alta esclusione sociale;
• Riqualificazione urbana con la creazione di servizi e spazi inclusivi per la comunità;
• Reti e comunità intelligenti.
Entità del contributo
Il limite massimo del sostegno per l’elaborazione di ogni singola Strategia, la costituzione del GAL e la preparazione del Piano di Azione è di € 80.000. L’intensità dell’aiuto è pari al 100% e le risorse finanziarie saranno assegnate in parti uguali tra le SSL ammesse e finanziate.
Dotazione
La dotazione finanziaria complessiva del bando è di € 400,000.00.
Data e modalità di presentazione della domanda
La data di scadenza è giovedì 8 Settembre 2016.
La domanda prevede l’aggiornamento del fascicolo aziendale presso i CAA convenzionati con AGEA, ad opera del Partner Capofila e inoltro della domanda di aiuto utilizzando il sistema informatico del Sian.
Sarà necessario l’invio della documentazione cartacea all’indirizzo: Regione Basilicata – Dipartimento Politiche Agricole e Forestali – Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014-2020 – Via Vincenzo Verrastro 10 – 85100 Potenza.
Tutti i documenti sono disponibili qui.

Scarica qui la scheda dettagliata
Presentazione_leader_19_1

You might also like

INFORMAZIONE E PROMOZIONE SUI REGIMI DI QUALITÀ DEI PRODOTTI AGRICOLI E ALIMENTARI

Sostegno per attività di informazione e promozione svolte da associazioni di produttori nel mercato interno. Scadenza: 1 marzo 2017 Ambito territoriale: Regione Basilicata.

COMPETITIVITÁ DELLE PMI LUCANE

Concessione di un incentivo alle imprese con sede in Basilicata per investimenti che determinino vantaggi competitivi. Scadenza: 31 ottobre 2015 Ambito territoriale: Basilicata

PIANI DI SVILUPPO INDUSTRIALE

Contributi finanziari per le imprese che presentino un Piano di Sviluppo Industriale articolato in Progetti specifici attraverso il Pacchetto integrato di Agevolazioni. Scadenza: 30 ottobre 2015 Ambito territoriale: Regione Basilicata