FEASR 2014-2020: SVILUPPO LOCALE PARTECIPATIVO

FEASR 2014-2020: SVILUPPO LOCALE PARTECIPATIVO

Definire strategie di Sviluppo Locale attuate dal territorio e formazione di GAL (Mis. 19.1).
Scadenza: 8 settembre 2016
Ambito territoriale: Regione Basilicata con alcune eccezioni.

Programma PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE – BASILICATA 2014 – 2020
Obiettivo
La misura offre supporto preparatorio per definire Strategie di Sviluppo Locale (SSL), formare Gruppi di Azione Locale (GAL) ed elaborare Piani d’Azione. Il progetto prevede tre fasi: 
a) presentazione delle SSL,
b) costituzione dei GAL,
c) presentazione dei Piani di Azione che dettagliano operativamente le SSL.
Beneficiari
Possono partecipare al bando Soggetti Proponenti sotto forma di partenariati pubblico-privati costituiti da un numero minimo di sei partner, di cui almeno la metà in rappresentanza di interessi privati, attraverso un Soggetto Capofila che assumerà il ruolo di interlocutore e beneficiario unico di tutte e tre le fasi del progetto.
La misura può essere attivata in tutta la Regione ad eccezione dei comuni di Potenza, Matera, Scanzano Ionico e Policoro, e della parte costiera dei comuni di Nova Siri, Pisticci e Bernalda.
Ambiti Tematici Gli ambiti tematici in cui attivare le strategie di sviluppo locale sono:
• Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, artigianali e manifatturieri, produzioni ittiche);
• Sviluppo della filiera dell’energia rinnovabile (produzione e risparmio energia);
• Turismo sostenibile;
• Cura e tutela del paesaggio, dell’uso del suolo e della biodiversità (animale e vegetale);
• Valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali;
• Valorizzazione di beni culturali e patrimonio artistico legato al territorio;
• Accesso ai servizi pubblici essenziali;
• Inclusione sociale di specifici gruppi svantaggiati e/o marginali;
• Legalità e promozione sociale nelle aree ad alta esclusione sociale;
• Riqualificazione urbana con la creazione di servizi e spazi inclusivi per la comunità;
• Reti e comunità intelligenti.
Entità del contributo
Il limite massimo del sostegno per l’elaborazione di ogni singola Strategia, la costituzione del GAL e la preparazione del Piano di Azione è di € 80.000. L’intensità dell’aiuto è pari al 100% e le risorse finanziarie saranno assegnate in parti uguali tra le SSL ammesse e finanziate.
Dotazione
La dotazione finanziaria complessiva del bando è di € 400,000.00.
Data e modalità di presentazione della domanda
La data di scadenza è giovedì 8 Settembre 2016.
La domanda prevede l’aggiornamento del fascicolo aziendale presso i CAA convenzionati con AGEA, ad opera del Partner Capofila e inoltro della domanda di aiuto utilizzando il sistema informatico del Sian.
Sarà necessario l’invio della documentazione cartacea all’indirizzo: Regione Basilicata – Dipartimento Politiche Agricole e Forestali – Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014-2020 – Via Vincenzo Verrastro 10 – 85100 Potenza.
Tutti i documenti sono disponibili qui.

Scarica qui la scheda dettagliata
Presentazione_leader_19_1

You might also like

FEASR 2014-2020: INCENTIVI GIOVANI AGRICOLTORI

Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori. Scadenza: I finestra 29 luglio 2016 –  II finestra 20 febbraio 2017. Ambito territoriale: Regione Basilicata

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLE IMPRESE

Agevolazioni per progetti di investimento di efficienza energetica degli impianti produttivi e delle unità locali delle imprese e utilizzo delle fonti di energia rinnovabili per la produzione di energia destinata all’autoconsumo.

BANDO PER PROGETTI DI RIQUALIFICAZIONE AREE URBANE DEGRADATE

Bando per presentazione di proposte per la predisposizione del piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate. Scadenza: 30 novembre 2015. Ambito territoriale: Nazionale