INTERVENTI PER LA CREAZIONE DI OCCUPAZIONE STABILE

Contributi regionali per la creazione di occupazione stabile in Basilicata.          

Scadenza: 31 dicembre 2015

Ambito territoriale: Basilicata

Promotore REGIONE BASILICATA
Settore di intervento
Concessione di un incentivo alle imprese che hanno un’unità locale in Basilicata per l’assunzione di uno o più lavoratori a tempo indeterminato full-time o part-time o trasformazione di contratti in essere a termine.
Soggetti beneficiari Possono partecipare all’avviso tutte le imprese che esercitano un’attività economica nel territorio regionale:
a) le imprese costituite in qualsiasi forma giuridica (ditta individuale, società di persone, società di capitali, cooperative, anche sociali, consorzi, ecc.), che siano iscritte negli Albi/Registri tenuti dalle competenti C.C.I.A.A.;
b) i lavoratori autonomi e/o i liberi professionisti;
c) le organizzazioni private con finalità solidaristiche iscritte al Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative (R.E.A.) presso le competenti C.C.I.A.A..
Entità del contributo Con una dotazione finanziaria complessiva di € 5.000.000,00,  il bando prevede la concessione di incentivi   fino a € 10.000,00 all’anno per un massimo di due annualità. Per avere accesso ai contributi per le nuove assunzioni le imprese devono incrementare la propria forza lavoro di almeno un lavoratore a tempo pieno, o assumere due lavoratori a tempo parziale nella misura del 50% ciascuno.
In questo ultimo caso il contributo di € 10.000 sarà riproporzionato in base alle ore prestate da ciascun lavoratore.
Il contributo non potrà in ogni caso essere superiore al 50% del costo salariale lordo effettivamente sostenuto dal datore di lavoro nei 24 mesi successivi all’assunzione.
Tipologie finanziabili I contributi previsti possono essere erogati ai soggetti, residenti in Basilicata, che alla data di assunzione o della trasformazione, siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) per le nuove assunzioni (codice AS) siano disoccupati e/o inoccupati ai sensi della normativa vigente da almeno 24 mesi;

b) per le trasformazioni dei contratti (codice TS): abbiano in essere alla data del 1° maggio 2014, ovvero da almeno sei mesi se instaurato successivamente, un contratto a termine tra quelli individuati all’art. 2, punto 9, dell’Avviso pubblico.

Data di presentazione della domanda Le domande sono istruite in base all’ordine cronologico di arrivo e sulla base delle risorse disponibili.
Il termine ultimo per la presentazione del dossier di candidatura è alle ore 12:00 del 31 dicembre 2015.L’Amministrazione si riserva di prorogare il termine ultimo di presentazione delle domande.

Modalitá di presentazione della domanda

Le domande di contributo possono essere presentate esclusivamente online compilando il “formulario di domanda” disponibile sul portale istituzionale della Regione Basilicata http://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/detail-bando.jsp?id=98957
Per la compilazione della domanda è necessaria la firma digitale e una casella di posta elettronica certificata attiva.

Scarica qui la scheda dettagliata

You might also like

RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE

Agevolazioni dedicate ad aggregazioni di imprese operanti o che vogliono operare nel campo della manifattura sostenibile e dell’artigianato digitale. Scadenza: 30 marzo 2017 Ambito territoriale: Nazionale

SERVIZI ESSENZIALI PER LA POPOLAZIONE E L’ECONOMIA RURALE

Concessione di un incentivo per rafforzare le strutture e/o gli spazi a servizio delle comunità rurali lucane, mediante piccoli interventi su strutture pubbliche già esistenti. Scadenza: 27 luglio 2015. Ambito

FEASR 2014-2020: INCENTIVI GIOVANI AGRICOLTORI

Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori. Scadenza: I finestra 29 luglio 2016 –  II finestra 20 febbraio 2017. Ambito territoriale: Regione Basilicata