MICROCREDITO

Fondo di garanzia per le PMI, fino a 35.000 euro.
Scadenza: misura a sportello, valida fino ad esaurimento risorse
Ambito territoriale: Nazionale

Programma MICROCREDITO
Settore di intervento
Concessione di finanziamento, sotto forma di garanzia reale, destinati a piccoli imprenditori o professionisti, che hanno difficoltà di accesso al credito per assenza o insufficienza di garanzie
Soggetti beneficiari –  Lavoratori autonomi titolari di partita IVA da meno di cinque anni;
–  Imprese individuali titolari di partita IVA da meno di cinque anni e con massimo 5 dipendenti;
–  Società di persone, s.r.l.s. o società cooperative titolari di
partita IVA da meno di cinque anni e con massimo 10 dipendenti.
Entità del contributo  Finanziamenti a rimborso di importo non superiore a Euro 25.000, innalzabili di un ammontare pari a Euro 10.000 in caso di erogazione frazionata subordinata a:
– Pagamento puntuale di almeno le ultime 6 rate pregresse;
– Raggiungimento di risultati intermedi prestabiliti;• Concessione di un nuovo prestito allo stesso soggetto per un ammontare che, sommato al debito residuo, non superi euro 25.000 (o 35.000 nel suddetto caso di innalzamento);
Concessione di garanzia diretta del Fondo di Garanzia per le PMI rilasciata fino all’80% del finanziamento concesso;
Servizi ausiliari, di assistenza e monitoraggio.
Tipologie di spese finanziabili • Acquisto (anche in forma di microleasing) di beni, incluse materie prime e merci, e di servizi strumentali all’attività svolta, compresi i canoni di leasing e le spese connesse a polizze assicurative;
• Retribuzione
di nuovi dipendenti o soci lavoratori;
• Corsi di formazione
per l’imprenditore, i soci, i dipendenti.
Data di presentazione della domanda E’ una misura a sportello, quindi le domande possono essere presentate fino ad esaurimento risorse, che comprendono una dotazione complessiva di 40.000.000 di euro, a partire dal 27 Maggio 2015

Modalitá di presentazione della domanda

Fase 1 – Prenotazione della garanzia
Opzione attivabile da parte dei beneficiari, prima della presentazione della richiesta di finanziamento:
• richiesta di prenotazione al Gestore del Fondo in via telematica dal sito https://www.mcc.it/microcredito/
• entro 5 giorni lavorativi, la richiesta va confermata dal soggetto finanziatore in via telematica;
• la prenotazione ha validità per 60 giorni successivi.Fase 2 – Operatori del microcredito:
Ricevuta la conferma della prenotazione bisognerà rivolgersi ai soggetti abilitati allo svolgimento dell’attività di microcredito iscritti nell’elenco di cui all’articolo 111 del TUB e che hanno stipulato una convenzione per l’erogazione del microcredito.
http://www.fondidigaranzia.it/microcredito.html

Scarica qui la scheda dettagliata

scheda-tecnica-microcredito

You might also like

FEASR 2014-2020: AGRICOLTURA BIOLOGICA

Sostegno all’introduzione in aziende agricole del metodo di produzione biologico e il mantenimento del metodo laddove sia stato già adottato. Scadenza: 15 giugno 2016.  Ambito territoriale: Regione Basilicata

PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI EUROPEI

Bando europeo per la promozione dei prodotti agricoli europei per progetti pluriennali che rafforzino la competitività del settore agricolo europeo, la consapevolezza dei consumatori e il riconoscimento dei regimi di

FONDI PER ENERGIE RINNOVABILI IN MOLISE

Concessione di contributi per la realizzazione di intereventi di efficientamento energetico di edifici pubblici e utenze energetiche pubbliche. Scadenza: 20 dicembre 2015 Ambito territoriale: Molise