PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI EUROPEI

Bando europeo per la promozione dei prodotti agricoli europei per progetti pluriennali che rafforzino la competitività del settore agricolo europeo, la consapevolezza dei consumatori e il riconoscimento dei regimi di qualità anche al di fuori dell’Unione.

Scadenza: 28/04/2016

Ambito territoriale: Europeo

Programma PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI
Settore di intervento Misure di informazione e di promozione dei prodotti agricoli per aumentare la consapevolezza degli standard qualitativi applicati ai metodi di produzione e implementare il mercato europeo interno e nei Paesi Terzi.
Soggetti beneficiari Possono presentare progetti:

  • Organizzazioni commerciali rappresentative del settore agricolo a livello di Stato membro o a livello europeo e gruppi di produttori e trasformatori che operano nelle indicazioni geografiche protette.
  • Organizzazioni di produttori agricoli riconosciute dallo Stato Membro.
  • Organismi con funzioni di servizio pubblico incaricati di promuovere i prodotti agricoli.
Entità del contributo Il budget totale a disposizione per il 2016 é di circa 108.000.000 di euro, 93.600.000 per i programmi semplici e 14.300.000 per i programmi multipli. Le percentuali di co-finanziamento variano da un minimo del 70% a un massimo dell’85% a seconda del programma (semplice o multiplo), del mercato (interno o esterno).
Tematiche e tipologia di attivitá ammissibili
Il bilancio é ripartito per le singole priorità dei programmi:

  • Per i programmi semplici e mercato interno le prioritá sono:

Tema 1 – Rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione;
Tema 2 – Mettere in evidenza le specificità dei metodi di produzione agricola nell’Unione e le caratteristiche dei prodotti agroalimentari europei
Tema 3 – Latte e prodotti lattiero-caseari, prodotti a base di carne suina o una combinazione dei due;

  • Per i programmi semplici e mercato dei Paesi Terzi le prioritá sono:

Tema 4 – Programmi destinati ai seguenti paesi: Cina, Giappone, Corea del Sud o Taiwan;
Tema 5 – Programmi destinati ai seguenti paesi: Stati Uniti o Canada;
Tema 6 – Programmi destinati ai paesi dell’America centrale e meridionale o ai Caraibi;
Tema 7 – Programmi destinati ai paesi del Sud-Est asiatico (Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar/Birmania, Filippine, Singapore, Thailandia, Timor Leste o Vietnam;
Tema 8 – Programmi destinati ai paesi dell’Africa o del Medio Oriente;
Tema 9 – Programmi di informazione e di promozione destinati ad altre zone geografiche;
Tema 10 – Latte e prodotti lattiero-caseari, prodotti a base di carne suina o una combinazione dei due destinati ad un paese terzo

  • Per i programmi multipli le prioritá sono:

– Nel mercato interno: rafforzare la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità specifici dell’Unione, evidenziando le specificità dei metodi di produzione agricola dell’Ue (sicurezza alimentare, tracciabilità, etichettatura, aspetti nutrizionali e sanitari, benessere degli animali, ecc).

-Nei mercati dei Paesi terzi: potenziare la competitività e il consumo dei prodotti agroalimentari dell’Unione, valorizzandone l’immagine e aumentando la quota di mercato negli Stati extra-Ue.

Data e modalitá di presentazione della domanda

Le domande vanno presentate, entro il 28 aprile 2016 all’agenzia CHAFEA creando innanzitutto un account personale (il c.d ECAS account) sul portale del partecipante.

Per ogni informazione contattare l’indirizzo email CHAFEA-AGRI-CALLS@ec.europa.eu

Scarica qui la scheda dettagliata

ENJOY programme

 

 

 

You might also like

STRUMENTO PER LE PMI 2016-17

Strumento di agevolazione europeo per sostenere progetti innovativi delle PMI, a partire dallo studio di fattibilitá fino alla commercializzazione dell’innovazione. Scadenza: non c’é una scadenza vera e propria del programma

PROGETTI DEDICATI AL PATRIMONIO CULTURALE REGIONALE

Azioni ed interventi di conservazione, fruizione e valorizzazione anche a fini turistici, di beni culturali.  Scadenza: 2 ottobre 2017 Ambito territoriale: Regione Basilicata

AIUTI PER I GIOVANI AGRICOLTORI

Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per i giovani agricoltori. Scadenza: I finestra 31 marzo 2016 – II finestra 31 luglio 2016.  Ambito territoriale: Regione Molise