SERVIZI ESSENZIALI PER LA POPOLAZIONE E L’ECONOMIA RURALE

Concessione di un incentivo per rafforzare le strutture e/o gli spazi a servizio delle comunità rurali lucane, mediante piccoli interventi su strutture pubbliche già esistenti.

Scadenza: 27 luglio 2015.

Ambito territoriale: Basilicata

 

Promotore REGIONE BASILICATA PO FEASR 2007 – 2013
Obiettivi
La Regione Basilicata, con il presente avviso pubblico intende perseguire le seguenti finalità:
a) migliorare le condizioni di vita delle popolazioni rurali,
facilitando la mobilità per le categorie deboli (donne, anziani, bambini, diversamente abili) e favorendo l’aggregazione nelle aree rurali;
b) contenere lo spopolamento.
Soggetti beneficiari Possono partecipare all’avviso tutti i Comuni della Regione Basilicata, che possono presentare sino a due istanze al massimo.
Entità del contributo Con una dotazione finanziaria di € 4.500.000,00, l’Avviso pubblico prevede la concessione di contributi pe rinvestimenti non inferiori a 20.000,00  (IVA esclusa) e non superiori a € 40.000,00 (IVA esclusa).

Il sostegno sarà concesso in forma di contributo in conto capitale a fondo con intensità di aiuto al 100% delle spese ammissibili.

Tipologie di azioni ammissibili  Il progetto dovrà riguardare, in caso di investimenti in strutture di proprietà del Comune, manufatti già esistenti e già funzionanti.
Non si applica nei centri storici dei comuni capoluoghi.
Saranno ammissibili investimenti per centri di aggregazione multifunzionali, quali aree per pratica sportiva e tempo libero, ville e parchi pubblici, asili nido, ludoteche, biblioteche, centri sociali, musei strettamente legati alle tradizioni rurali.
Le spese ammissibili fanno riferimento a piccoli investimenti di adeguamento funzionale delle strutture (escluso l’ordinaria amministrazione), attrezzature connesse al progetto ed arredi solo per asili nido, ludoteche e biblioteche e gli onorari dei professionisti (fino ad un massino del 7,5%).
Presentazione della domanda  La compilazione e la presentazione della domanda deve essere effettuata entro il 27 luglio 2015 e unicamente mediante il sistema SIAN sul sito http://www.sian.it/portale-sian/home.jsp

Scarica qui la scheda dettagliata

DOC_servizi_popolazione

You might also like

PIANO PER I GIOVANI IN AGRICOLTURA

Agevolazioni per primo insediamento di giovani che avviano per la prima volta aziende agricole in qualità di capo azienda onde favorire il ricambio generazionale in agricoltura. Scadenza: 10 giugno 2016.

SME INSTRUMENT- Piccole Medie Imprese

Strumento finanziario europeo per sostenere progetti innovativi delle PMI, a partire dallo studio di fattibilitá fino alla commercializzazione dell’innovazione. Scadenza: non c’é una scadenza vera e propria del programma che

PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI EUROPEI

Bando europeo per la promozione dei prodotti agricoli europei per progetti pluriennali che rafforzino la competitività del settore agricolo europeo, la consapevolezza dei consumatori e il riconoscimento dei regimi di