SPECIALE PARCHI BASILICATA

SPECIALE PARCHI BASILICATA

Concessione di un incentivo volto ad incrementare l’offerta turistica dei Parchi della Regione Basilicata

Scadenza: 31 luglio 2015

Promotore REGIONE BASILICATA PO FEASR 2007 – 2013
Obiettivi
La Regione Basilicata, con il presente avviso intende perseguire le seguenti finalità:
–  Sostenere e rafforzare l’economia rurale incentrata su servizi, risorse, beni, produzioni tipiche, cultura e tradizioni dell’ambiente e del sistema di vita dei territori e dei borghi rurali.
–  Rispondere ai fabbisogni di sviluppo delle aree regionali caratterizzare da maggiori ritardi, creando le condizioni per la crescita di nuova imprenditorialità nel settore turistico.
Soggetti beneficiari I beneficiari della misura sono gli Enti Gestori dei Parchi: Parco Nazionale del Pollino e della Val d’Agri- Lagonegrese e quello Regionale della Murgia Materana e di Gallipoli Cognato.
Entità del contributo Con una dotazione finanziaria di € 1.500.000,00, l’Avviso pubblico prevede la concessione di contributi pe rinvestimenti non superiori a € 300.000,00 euro (IVA esclusa)Il sostegno sarà concesso in forma di contributo in conto capitale a fondo con intensità di aiuto al 100% delle spese ammissibili.
Tipologie di azioni ammissibili Il progetto dovrà riguardare l’ambito del parco della Regione BasilicataLa misura si articola in 2 linee di intervento:
–  Infrastrutture su piccola scala, tra cui centri di informazione, segnaletica stradale, chioschi multimediali e rifugi:
–  Attività di progettazione, identificazione e realizzazione di itinerari e percorsi segnalati che migliorano la fruizione turistica del patrimonio naturale, storico-culturale ed enogastronomico.
Le spese ammissibili fanno riferimento ad investimenti quali:
–  Centri di informazione e segnaletica stradale e sentieristica,
–  Chioschi informativi multimediali, interventi mitrati a garantire l’accessibilità e la fruibilità per un’utenza con esigenze complesse e differenziate,
–  Spese di natura tecnico-professionale
Data di presentazione della domanda  La compilazione e la presentazione della domanda deve essere effettuata entro il 31 luglio 2015 e unicamente mediante il sistema SIAN sul sito http://www.sian.it/portale-sian/home.jsp

Scarica qui la scheda dettagliata

DOC_speciale_parchi

You might also like

LAVORO AUTONOMO

Incentivo per le persone fisiche che vogliono avviare un’attivitá imprenditoriale. Scadenza: misura a sportello, valida fino ad esaurimento risorse Ambito territoriale: regioni centro-meridionali

AUTOIMPRENDITORIALITA’

Incentivi per l’avvio di attivitá imprenditoriali di micro e piccola dimensione. Scadenza: misura a sportello, valida fino ad esaurimento risorse. Ambito territoriale: nazionale  

STRUMENTO PER LE PMI 2016-17

Strumento di agevolazione europeo per sostenere progetti innovativi delle PMI, a partire dallo studio di fattibilitá fino alla commercializzazione dell’innovazione. Scadenza: non c’é una scadenza vera e propria del programma