STRUMENTO PER LE PMI 2016-17

STRUMENTO PER LE PMI 2016-17

Strumento di agevolazione europeo per sostenere progetti innovativi delle PMI, a partire dallo studio di fattibilitá fino alla commercializzazione dell’innovazione.
Scadenza: non c’é una scadenza vera e propria del programma che é sempre operativo, sono previsti quattro cut off intermedi annuali.

Programma SME INSTRUMENT – HORIZON2020
Settore di intervento Supporto all’innovazione delle PMI europee in tutte le sue forme: sviluppo e applicazione di tecnologie, nuovi modelli di business e di organizzazione per raggiungere nuovi mercati e crescere rapidamente.
Soggetti beneficiari Tutte le PMI, con sede stabilita in uno Stato Membro, o in uno Stato associato al programma Horizon 2020, orientate all’internazionalizzazione e in grado di sviluppare un progetto di eccellenza nel campo dell’innovazione ad elevato impatto economico.
Altri partner possono essere coinvolti nel progetto, come enti di ricerca o imprese più grandi, non è necessario alcun partenariato internazionale.
Entità del contributo Il budget totale a disposizione per il periodo 2016-17 é circa 730.000.000 di euro
– Contributo di 50 mila euro a fondo perduto, forfettari per lo sviluppo di uno studio di fattibilità dell’idea progettuale in cui sia un minimo di ricerca applicata;
– Contributo del 70% (in casi eccezionali del 100%) a fondo perduto (per progetti di massimo 2.000.000 di euro)
– Assistenza, tutoraggio e intermediazione per le opportunità di mercato
Tipologie di azioni ammissibili Lo Strumento per le PMI si articola in tre fasi, che coprono l’intero ciclo di innovazione, senza alcun obbligo per i richiedenti di coprire tutte le fasi:
Fase 1 – Studio di fattibilità
Esaminare la fattibilità scientifica o tecnica e il potenziale commerciale di una idea nuova, con livello di tecnologia TRL minimo 6, al fine di sviluppare un progetto di innovazione. Durata massima 6 mesi.
Fase 2 – Innovazione
Realizzare progetti sviluppati durante la fase 1 o che hanno già una sperimentazione antecedente per il lancio dell’innovazione sul mercato. Durata da 12 a 24 mesi
Fase 3 – Commercializzazione
Promozione e commercializzazione della soluzione innovativa, sviluppo del networking.
I temi ammessi sono:

– Innovazione delle ICT
– Nanotecnologie e tecnologie avanzate per la produzione e materiali
– Biotecnologie
– Ricerca e sviluppo spaziale
– ICT per la salute, il benessere e l’invecchiamento in salute
– Agricoltura, silvicoltura e agroalimentare sostenibili e competitivi
– Crescita Blu
– Efficienza energetica e a bassa emissione di carbonio
– Trasporti e mobilità
– Clima, ambiente, efficienza delle risorse e materie prime
– Modelli innovativi di business delle PMI
– Ricerca e sviluppo nella sicurezza
Elenco completo al seguente link: BANDI APERTI
Data di presentazione della domanda Le domande di finanziamento possono essere presentate in qualsiasi momento, ma la valutazione dei progetti è programmata secondo quattro scadenze annuali, che per il 2016-17 per la Fase 1 sono:
Febbraio
– Maggio
– Settembre
– Novembre
Le scadenze 2016-17 per la Fase 2 sono:
– Febbraio
– Aprile
– Giugno
– Ottobre

Modalitá di presentazione della domanda

Per scegliere quale bando e quale topic corrisponda all’idea progettuale e per avviare la procedura di presentazione della domanda consultare i supporti e guide fornite dagli organismi preposti, come:
Enterprise Europe Network (EEN) http://een.ec.europa.eu/about/branches/?Country=IT
Punti di Contatto Nazionale (NCP) http://www.apre.it/ricerca-europea/horizon-2020/industrial-technologies/innovation-in-smes/contatti/
   

Scarica qui la scheda dettagliata
H2020-SME-Intrument-infographic

You might also like

BANDO MEDIA 2015

Programma MEDIA –  Audience Development  Obiettivi  Una delle priorità del è: sostenere lo sviluppo del pubblico come strumento per stimolare l’interesse e incrementare l’accesso alle opere audiovisive europee, in particolare

MICROIMPRESA

Incentivi a fondo perduto per l’avvio di piccole attivitá imprenditoriali. Scadenza: misura a sportello, valida fino ad esaurimento risorse. Ambito territoriale: regioni meridionali  

PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI EUROPEI

Bando europeo per la promozione dei prodotti agricoli europei per progetti pluriennali che rafforzino la competitività del settore agricolo europeo, la consapevolezza dei consumatori e il riconoscimento dei regimi di