WI-FI GRATUITO NEI PICCOLI COMUNI

WI-FI GRATUITO NEI PICCOLI COMUNI

Bando per l’accesso a Internet di alta qualità
Pubblicazione bando: fine 2017/inizio 2018

Bando WIFI4EU

Obiettivo
L’obiettivo è promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta l’Europa.
Beneficiari L’iniziativa sarà aperta agli organismi del settore pubblico, come ad es. municipi, biblioteche e centri sanitari.
Finanzierà l’attrezzatura e i costi di installazione (punti di accesso a Internet), mentre l’organismo beneficiario pagherà per la connettività (abbonamento a Internet) e la manutenzione delle attrezzature per almeno 3 anni.
Le autorità locali saranno incoraggiate a sviluppare e promuovere i propri servizi digitali in settori quali l’amministrazione online, la telemedicina e il turismo elettronico con un’apposita app.
 Partecipazione  L’iniziativa WiFi4EU sarà accessibile mediante procedure semplici e non burocratiche, quali domande online, pagamenti effettuati con buoni e requisiti di controllo leggeri.
I progetti saranno selezionati in base all’ordine di presentazione seguendo anche il criterio della distribuzione geografica. I promori dei progetti che chiedono di partecipare all’iniziativa dovrebbero proporre di attrezzare le zone in cui non esiste ancora un hotspot wi-fi pubblico o privato gratuito con caratteristiche simili.
Il primo invito a presentare proposte dovrebbe essere pubblicato verso la fine del 2017 o all’inizio del 2018.
Info utili
 Il bando prevede uno stanziamento di 120 milioni di euro per il periodo 2017-2019, con procedure in ordine d’arrivo: maggiori informazioni sul bando e qui l’articolo relativo al lavoro portato avanti dal gruppo EFDD – Movimento 5 Stelle al Parlamento Europeo.  

Scarica qui il Bando:
Scheda Informativa

You might also like

BANDO AMBIENTE 2015

La Fondazione CON IL SUD invita le organizzazioni di terzo settore e del volontariato di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia a presentare progetti esemplari per la prevenzione e

Competitivitá e innovazione delle PMI

Incentivi per l’acquisto di servizi finalizzati all’innovazione tecnologica e produttiva delle PMI regionali. Scadenza: presentazione delle domande a partire dal 30 giugno fino al 30 luglio 2016 Ambito territoriale: Regione

PON IMPRESE E COMPETITIVITÀ – PMI

Di prossima uscita due bandi per Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale. Scadenza: In attesa di pubblicazione Ambito territoriale: Regioni meno sviluppate e Regioni in transizione